Un Muro a stelle e strisce

Trump diventa presidente degli USA e "usa" il concetto del "muro" sul confine come iconografia di una campagna mediatica che molti hanno detestato. 

Questa illustrazione che ho realizzato per gioco può esprimere migliaia di concetti e raccontare miliardi di storie ma inserita in questo determinato periodo storico, la sua visione, pare scatenare in maniera unidirezionale gli stessi input nella mente di tutti gli osservatori.

Quasi come se lampeggiando comparisse la scritta "TRUMP" al posto di una composizione grafica. Questa immagine potrebbe raccontare tante altre storie anche se non lo farà (forse) mai...

Potrebbe denunciare la storica chiusura americana verso ciò che viene dall'estero, l'avessi creata agli inizi della crisi economica globale avrebbe sicuramente incentivato altri pensieri ed espresso messaggi totalmente differenti tipo: "hey America, investi sul mattone". Ma essendo nata nel 2016 il suo destino sembra segnato!

Questa è una riflessione che porta a capire come gli stessi elementi grafici possano raccontare differenti storie ma dipendono in maniera assoluta del periodo storico in cui vengono generate ed osservate.

  • flag-test
Contacts

Send me an email:

info@liuzzodesign.com

Call me:

+39.392.63.72.545

Send me a postcard:

via E. Villoresi, 16
20143 Milano

News & Extra

Brand Territoriale: Un Logo Non serve!

Questo è il video (perdonate la qualità non eccellente) del mio Workshop tenuto ad Aprile 2018 al GRAnDE – Graphic Design Festival a Castelfranco Veneto dal titolo: “IL BELLO DEL BRUTTO – Identità territoriale senza stile ma con tanto stile”. Il workshop ha visto i partecipanti “vandalizzare” la statua del Giorgione, simbolo di Castelfranco veneto… Leggi tutto »

Read More

Meglio essere una bella trovata o una bella scoperta?

Ho avuto il piacere di fare una chiacchierata sul mondo del Graphic Design per il podcast “Credi Crea” e con il gentilissimo Michele Amitrani. Abbiamo discusso di personal branding nell’era del sovraccarico informativo, di cosa fare prima di studiare Graphic Design e di come sia importante farsi scoprire e non farsi trovare. Vi invito ad… Leggi tutto »

Read More

Il Brand chiamato Natale e il suo CEO

Durante una delle mie lezioni del corso di branding presso lo IED di Milano ho approfittato dell’imminente arrivo del natale per proporre un esperimento, della durata di appena 5 minuti, che potesse aiutare a comprendere quanto non esistano distinzioni tra personal e corporate branding ma solo strategie di branding. In quest’epoca di lotta tra l’individuo… Leggi tutto »

Read More