Poster di Propaganda. Bisogna tornare a progettarli.

Questo è un poster che girava durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale. Sembra adattarsi meglio alla nostra epoca storica che a quella per cui era realmente destinato.

Non avremo le Spie sovietiche, le bombe e i servizi segreti che tramano nell'ombra ma oggi il problema è il parlare senza pensare alla luce del sole (o dello schermo).

Purtroppo questo poster andrebbe nuovamente appeso in giro per le nostre città e dovrebbe spuntare su tutti i pop-up dei nostri device. Magari sostituendo il pappagallo con le foto di personaggi che parlano tanto e pensano poco (ognuno si immagini il politicante che desidera).

La propaganda dei governi durante il periodo di guerra ci sembra ormai qualcosa di antico, che strappa una triste risata o che possa diventare un bel meme per accumulare like per gonfiare il nostro EGO smisurato (vedi il famoso poster "KEEP CALM") ma era utile a sensibilizzare la società dando piccole lezioni di vita della durata di un caffè. Lezioni che non venivano imposte ma consigliate...

Certo non tutte corrette; non desidero un nuovo Zio Sam che consigli di arruolarsi nell'esercito. 

Contacts

Send me an email:

info@liuzzodesign.com

Call me:

+39.392.63.72.545

Send me a postcard:

via E. Villoresi, 16
20143 Milano

News & Extra

Il DESIGN della PUNTEGGIATURA, Dal punto di Sarcasmo a quello d’Amore.

La scrittura è puro Graphic Design e la PUNTEGGIATURA ne è la prova. La scrittura è un sistema grafico che cerca di trasmettere non solo il senso ma soprattutto le emozioni, i toni e le sfumature della lingua parlata. Domande, dubbi, affermazioni, esistono simboli di interpunzione per tutto… Ma è proprio così? Ovviamente NO! Ancora… Leggi tutto »

Read More

Poster di Propaganda. Bisogna tornare a progettarli.

Questo è un poster che girava durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale. Sembra adattarsi meglio alla nostra epoca storica che a quella per cui era realmente destinato. Non avremo le Spie sovietiche, le bombe e i servizi segreti che tramano nell’ombra ma oggi il problema è il parlare senza pensare alla luce del sole… Leggi tutto »

Read More

Ultima cena di Leonardo al femminile.

In qualità di coordinatore dei corsi di Graphic Design internazionali dello IED Milano ho la fortuna di incontrare studenti provenienti da tutto il mondo, studenti differenti per cultura, radici, usanze e costumi che passano tre anni insieme uniti dalla passione per il Graphic Design, dalla voglia di imparare a gestire la comunicazione visiva e portare avanti con… Leggi tutto »

Read More