Amaro del Carabiniere

Proposta di nuova etichettatura per l'Amaro del Carabiniere per la caserma di Acireale. L'amaro del carabiniere, solitamente associato ad un look antico e storico viene qui riproposto con una veste innovativa che si distanzi dal percepito comune.
La figura del Carabiniere è stata stilizzata al massimo, sottraendo l'ovvio e lasciando solo il significativo. i colori utilizzati hanno subito lo stesso processo. La composizione grafica ha sfruttato la verticalità della bottiglia che avrebbe ospitato l'etichetta.
  • 01-mood
  • 02-dettaglio
Related Projects
L’uovo D’oro / Visual Identity
Repùblica Dominicana / Visual Identity
Contacts

Send me an email:

info@liuzzodesign.com

Call me:

+39.392.63.72.545

Send me a postcard:

via E. Villoresi, 16
20143 Milano

News & Extra

Ultima cena di Leonardo al femminile.

In qualità di coordinatore dei corsi di Graphic Design internazionali dello IED Milano ho la fortuna di incontrare studenti provenienti da tutto il mondo, studenti differenti per cultura, radici, usanze e costumi che passano tre anni insieme uniti dalla passione per il Graphic Design, dalla voglia di imparare a gestire la comunicazione visiva e portare avanti con… Leggi tutto »

Read More

Brand Territoriale: Un Logo Non serve!

Questo è il video (perdonate la qualità non eccellente) del mio Workshop tenuto ad Aprile 2018 al GRAnDE – Graphic Design Festival a Castelfranco Veneto dal titolo: “IL BELLO DEL BRUTTO – Identità territoriale senza stile ma con tanto stile”. Il workshop ha visto i partecipanti “vandalizzare” la statua del Giorgione, simbolo di Castelfranco veneto… Leggi tutto »

Read More

Meglio essere una bella trovata o una bella scoperta?

Ho avuto il piacere di fare una chiacchierata sul mondo del Graphic Design per il podcast “Credi Crea” e con il gentilissimo Michele Amitrani. Abbiamo discusso di personal branding nell’era del sovraccarico informativo, di cosa fare prima di studiare Graphic Design e di come sia importante farsi scoprire e non farsi trovare. Vi invito ad… Leggi tutto »

Read More